Fantasfida ai bei tempi di ISS PRO: Milan-Juve, chi avremmo schierato?

Intro dell'articolo su Fantasfida Iss Pro

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica: Fantasfida ai bei tempi di ISS PRO! Non conosci ancora Fantasfida? Si tratta di un fantasy game nel quale dobbiamo essere abili a schierare una formazione composta da 7 calciatori reali, che in base alle prestazioni sul campo, ricevono dei punti. Per saperne di più consulta il nostro approfondimento.

Analizziamo Milan-Juventus: quali sono i giocatori di Iss Pro sui quali avremmo puntato per questa partita se ci fosse stato Fantasfida?

In porta avremmo scelto Buffon: Le smadonne non hanno tempo, un giovanissimo Gigi ci deliziava con parate da fenomeno ma, quando prendeva un goal, tirava giù tutti i santi dal calendario.

In difesa i due nomi sono:

  • Costacurta: Prima di diventare un opinionista, a stretto contatto con Ilaria D’amico, Billy è stato un grandissimo difensore, unica pecca è che non sapeva calciare i rigori, infatti quando si presentava sul dischetto, i giardinieri piangevano per le zolle che era in grado di creare sul campo.
  • Tudor: Non possiamo definirlo un difensore “amichevole”, l’attaccante che se lo trovava di fronte sapeva perfettamente che di lì a poco avrebbe ricevuto un calcio, un pugno o qualsiasi cosa che non avesse a che fare col mondo del calcio.

A centrocampo puntiamo su:

  • Ba: Il centrocampista rossonero era una vera scheggia! Faceva sudare sette camicie agli avversari, era talmente veloce che per farsi notare fu costretto a farsi i capelli biondi, con la sua pelle scura risaltavano manco fosse un evidenziatore.
  • Nedved: Un vero fuoriclasse! Un giocatore incredibile che rendeva quasi inutile la marcatura avversaria, i giocatori più abili di PES, conoscevano a memoria tutte le skill del centrocampista e le usavano per umiliare, con una precisa combinazione di tasti sul joystick, i malcapitati amici.

Le nostre scelte in per l’attacco:

  • Del Piero: Maurizio Mosca diceva: “ahhh come gioca Del Piero”! Il capitano della Juventus era un punto di riferimento per i propri compagni, di lui ricordiamo, oltre le giocate da fuoriclasse, le punizioni con una precisione chirurgica che toglievano la polvere dall’angolino della porta!
  • Tomasson: L’attaccante danese, acquistato da Galliani per dare peso all’attacco rossonero, non era esattamente un centravanti puro ma se gli lasciavi quei 10 metri ti infilzava manco fosse Zorro.

Signori…quanto descritto fin’ora non è nulla in confronto alla solidità di Brocchi a centrocampo!

Buona Fantasfida ragazzi!

Non conosci ancora Fantasfida?

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia di cookie di parti terze. Scopri i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi