Le Meteore del Fantacalcio: Djibril Cissé

Intro dell'articolo su Djibril Cissé

Secondo appuntamento con ” Le Metore del Fantacalcio”.
Oggi parliamo di un attaccante arrivato alla Lazio con tanti buoni propositi ma che alla lunga si rivelò un autentico flop: Djibril Cissé. 

Operazione da sei milioni di euro della Lazio che volle dare fiducia all’attaccante francese e lo prelevò dal Panathinaikos a Luglio del 2011. Il giocatore realizza due goal il 18 agosto, all’esordio con la maglia biancoceleste, nella partita di andata di Europa League contro il Rabotnički, terminata col risultato di 6-0 per la Lazio. L’esperienza capitolina dell’attaccante non fu positiva e fu condita da un solo goal in 18 presenze in campionato.

Non fu certamente un giocatore per il quale i fantallenatori fecero carte false ma per chi ebbe il coraggio di prenderlo, rappresentò un acquisto non molto conveniente. L’attaccante rimase in biancoceleste fino al 31 gennaio 2012 quando si trasferì al QPR, dove realizzò 9 goal in 26 presenze.

I tifosi della Lazio, i fantallenatori ed i tanti appassionati di calcio si ricorderanno di lui più per le capigliature stravaganti che per le prestazioni offerte sul campo.

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia di cookie di parti terze. Scopri i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi