Calciomercato: spese folli, interviene la Federcalcio cinese

Intro dell'articolo sulle riforme della federcalcio cinese

Per mettere la parola fine alle spese folli del calciomercato, che ha portato in Asia giocatori del calibro di Tevez, Oscar e Witsel, la Federcalcio cinese ha deciso d’intervenire per regolamentare i trasferimenti delle squadre della Chinese Super League imponendo regole che presto diverranno ufficiali.

Secondo le nuove normative, il numero di giocatori stranieri che potranno essere presenti nella rosa rimane fissato a 5 ma contemporaneamente potranno essere schierati solo 3 giocatori. Inoltre è stato stabilito che nelle rose delle squadre del campionato cinese, dovranno essere presenti due giocatori Under 23 ed uno di essi dovrà essere sempre presente in campo.

Sarà sufficiente per fermare il folle calciomercato proveniente dalla Cina?

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia di cookie di parti terze. Scopri i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi