Inter vs Lazio: Analisi della partita

Immagine stadio San Siro

Domani sera allo stadio San Siro alle 20.45 si affrontano Inter e Lazio nella gara valevole per la 18° giornata del campionato di Serie A.

Analisi della partita

Si tratta di un match molto delicato nel quale entrambe le squadre si giocano una grossa fetta di stagione. I nerazzurri guidati da Stefano Pioli infatti arrivano da due vittorie consecutive e sono intenzionati a portare avanti il rullino di marcia positivo.

Per la gara di domani sera il tecnico nerazzurro, ex della partita, non potrà contare su Joao Mario e Felipe Melo squalificati e Medel, ancora alle prese con l’infortunio che lo sta tenendo lontano dal campo, saranno quindi impiegati a centrocampo Banega e Kondogbia.

Simone Inzaghi vuole provare a fare risultato pieno espugnando San Siro, per riuscire nell’impresa il tecnico laziale è intenzionato a schierare in attacco la coppia formata da Immobile e Lulic (in ballottaggio con Keita) che sta facendo molto bene.
A supportare i due ci sarà Felipe Anderson che avrà la libertà di spaziare nell’intera fascia.

Le statistiche della partita

L’Inter segna goal in casa da 17 partite. La squadra nerazzurra in casa, nelle ultime 8 partite ha collezionato 5 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta e puntare sul goal dei ragazzi di Pioli è quasi una certezza. La Lazio in trasferta nelle ultime 8 gare ha ottenuto 4 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta e ha una buona media di realizzazione. Puntare sulla Lazio potrebbe rivelarsi vantaggioso.

Negli ultimi 9 incontri l’Inter ha perso 6 volte contro la Lazio ma analizzando gli ultimi 17 incontri disputati a San Siro possiamo notare come l’Inter ha perso soltanto in due occasioni, entrambi nelle ultime quattro partite disputate

La squadra nerazzurra ha vinto in casa le ultime quattro partite di campionato, segnando in totale 11 goal (2.8 goal a partita). Da Maggio 2011 i nerazzurri non riescono ad allungare a cinque il filotto di vittorie consecutive.

Nelle ultime 8 giornate di campionato solamente la Juventus è riuscita ad ottenere più punti della Lazio (21 punti bianconeri contro i 19 dei biancocelesti). Nei primi tempi la squadra di Simone Inzaghi ha la miglior difesa: 3 goal subiti nel primo parziale contro i 18 complessivi. L’Inter ha segnato il 68% dei propri goal nella ripresa: 17 su 25.

L’illustre ex della partita, oltre al tecnico Pioli, è Antonio Candreva che con l’avvento del tecnico sulla panchina nerazzurra ha realizzato in cinque partite ha realizzato tre goal e fornito un assist. Ciro Immobile è il giocatore che ha fallito il più alto numero di goal per la Lazio (13 occasioni mancate), infatti dopo il goal realizzato contro il Sassuolo, ha effettuato 24 tiri verso la porta, senza mai centrare il bersaglio. Felipe Anderson ha realizzato la prima doppietta in Serie A proprio contro l’Inter a San Siro, il 21 Dicembre 2014.

Le probabili formazioni della partita

Inter: 4-2-3-1 Handanovic, D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Ansaldi, Brozovic, Kondogbia, Candreva, Banega, Perisic, Icardi

Lazio: 4-3-3 Marchetti, Basta, De Vrij, Wallace, Radu, Parolo, Biglia, Milinkovic, Felipe Anderson, Immobile, Lulic

Vuoi iniziare a guadagnare? Scommetti ora con il Bonus di LeDritte!


Banner Betclic

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia di cookie di parti terze. Scopri i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi