Analisi 31° giornata di Serie A

Intro dell'articolo sull'analisi della 31° giornata di Serie A

La Serie A viaggia verso la fine della stagione, siamo arrivati alla 31° giornata del massimo campionato italiano di calcio e le squadre sono sempre più agguerrite per raggiungere i rispettivi obbiettivi. La partita di cartello è Lazio-Napoli, in programma allo stadio Olimpico di Roma

Analizziamo nel dettaglio le singole partite:

Empoli-Pescara

L’Empoli è reduce dalla sconfitta nel match contro la Roma e deve ritrovare la vittoria per non regalare altri punti al Crotone in ottica salvezza. Il Pescara dopo il pareggio contro il Milan si presenta al Castellani per cercare la vittoria, anche se non sarà facile.


Atalanta-Sassuolo

L’Atalanta arriva dalla rombante vittoria per 5-0 contro il Genoa e punta a vincere ancora per continuare a portare avanti la corsa per un posto nelle coppe europee. La squadra di Gasperini dovrà vedersela contro il Sassuolo, ferito nell’orgoglio dopo la sconfitta per 2-1 con la Lazio.


Juventus-Chievo

La Juventus, archiviato il pareggio poco brillante sul campo del Napoli, attende allo Juventus Stadium il Chievo di Maran. I bianconeri non possono concedersi altri passi falsi ed in vista della gara di Champions contro il Barcellona, Massimiliano Allegri potrebbe effettuare il turnover. Il Chievo è reduce dalla sconfitta per 2-1 contro il Crotone e cerca il pronto riscatto.


Sampdoria-Fiorentina

La Sampdoria attende al Marassi la Fiorentina di Paulo Sousa, i blucerchiati non possono sfigurare davanti al proprio pubblico e puntano ad una grande prestazione, la Fiorentina dal canto suo spera ancora in un posto in Europa e deve vincere a tutti i costi.


Udinese-Genoa

Morale assai differente per le due squadre, l’Udinese è reduce dal pareggio per 2-2 sul campo del Torino che ha galvanizzato l’ambiente bianconero. Il Genoa deve uscire dallo shock per la sconfitta per 5-0 rimediata dall’Atalanta.


Crotone-Inter

L’Inter di Stefano Pioli approda in Calabria, i nerazzurri dovranno tenere a bada il Crotone galvanizzato dalla bella ed importante vittoria contro il Chievo, che ha riacceso le speranze salvezza. L’Inter non può permettersi cali di tensione per non perdere il treno Champions.


Lazio-Napoli

La Lazio di Simone Inzaghi si appresta ad ospitare il Napoli di Maurizio Sarri, i padroni di casa sono reduci dall’importante vittoria di Sassuolo e puntano ad ottenere 3 punti importanti per la corsa verso l’Europa. Il Napoli, dopo il pareggio contro la Juventus, vogliono continuare a stupire, sull’onda dell’entusiasmo.


Milan-Palermo

Una partita tra due squadre che non stanno passando un bel momento di forma e risultati, i rossoneri nell’ultimo match hanno impattato per 1-1 contro il Pescara, il pareggio con la squadra di Zeman ha causato molte contestazioni da parte della tifoseria rossonera. Il Palermo è reduce dalla sconfitta per 3-1 con il Cagliari che potrebbe aver sancito la retrocessione in Serie B.


Cagliari-Torino

Il Cagliari, al settimo cielo per la vittoria per 3-1 contro il Palermo, ospita al Sant’Elia il Torino di Andrea Belotti. I granata arrivano in Sardegna per espugnare lo stadio dei sardi e tornare a vincere in trasferta, non sarà facile però in quanto gli uomini di Rastelli sono in grande forma.


Bologna-Roma

Il Bologna, smaltita la delusione per la sconfitta di Firenze, ospita allo stadio Dall’Ara la Roma di Luciano Spalletti. I giallorossi non possono sbagliare e devono puntare alla vittoria per non perdere terreno con la Juventus e, di conseguenza, regalare punti al Napoli che insegue.

Vuoi iniziare a guadagnare? Scommetti ora con il Bonus di LeDritte!


Banner Betclic

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia di cookie di parti terze. Scopri i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi