Analisi 30° giornata di Serie A

Intro dell'articolo sull'analisi della 30° giornata di Serie A

Dopo la sosta per le partite delle Nazionali, riprende la marcia in Serie A! Siamo giunti alla 30° giornata, la stagione volge al termine e si fa sempre più serrata la corsa per i vari obbiettivi. La partita di cartello è sicuramente la partita del San Paolo Napoli-Juventus, che potrebbe essere decisiva sia in ottica scudetto che per la corsa alla Champions League.

Analizziamo nel dettaglio le singole partite:

Sassuolo-Lazio

Il Sassuolo è reduce dalla sconfitta per 3-1 all’Olimpico contro la Roma ed attende al Mapei Stadium la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti a Cagliari non sono andati oltre lo 0-0 e devono ripartire con una vittoria per non perdere il treno verso l’Europa.


Roma-Empoli

La Roma di Luciano Spalletti attende all’Olimpico l’Empoli, i giallorossi arrivano dalla bella vittoria per 3-1 contro il Sassuolo e devono centrare la vittoria per sfruttare magari un passo falso della Juventus. I toscani, smaltita la delusione per la sconfitta per 3-2 contro il Napoli, cercano l’impresa per uscire dalla zona calda della classifica.


Torino-Udinese

Il Torino, galvanizzato dal bel pareggio contro l’Inter attende l’Udinese, reduce dalla vittoria per 4-1 sul Palermo. Entrambe le squadre stanno attraversando un bel momento di forma e potrebbero offrire uno spettacolo degno di nota.


Genoa-Atalanta

Morale decisamente diverso per le due compagini, i padroni di casa vengono dalla sconfitta di misura di San Siro contro il Milan ed attendono l’Atalanta che, archiviata la sconfitta contro l’Inter, ha saputo ripartire alla grande con un secco 3-0 sul Pescara.


Fiorentina-Bologna

Interessante match in programma al Franchi di Firenze! La Fiorentina forte della vittoria sul Crotone, ospita il Bologna, reduce dalla vittoria per 4-1 sul Chievo. I felsinei potrebbero rendere la vita difficile alla squadra di Paulo Sousa.


Palermo-Cagliari

Il Palermo, alla ricerca di punti per tentare l’ultimo affondo in ottica salvezza, ospita il Cagliari di Massimo Rastelli. I rossoblu arrivano dall’importante pareggio contro la Lazio e sbarcano in Sicilia per portare a casa i tre punti e consolidare la propria posizione in classifica.


Chievo-Crotone

Partita tra due deluse dell’ultimo turno: il Chievo ha incassato la pesante sconfitta contro il Bologna ed è determinato a ripartire immediatamente. Il Crotone, considerato ormai in Serie B, cerca punti per tentare l’ultimo disperato grido per restare in Serie A.


Pescara-Milan

Il Pescara di Zeman, fanalino di coda del campionato, ospita allo stadio Adriatico, il Milan di Vincenzo Montella. I rossoneri dopo la vittoria sul Genoa non possono permettersi passi falsi che potrebbero sancire definitivamente l’addio ad un posto in Europa.


Napoli-Juventus

La partita di cartello della 30° giornata, il Napoli di Maurizio Sarri attende al San Paolo la Juventus di Massimiliano Allegri. I partenopei, reduci dalla vittoria per 3-2 sull’Empoli sono molto determinati per cercare l’impresa contro i bianconeri. La Juventus dovrà essere abile a non farsi distrarre dal pensiero della partita di Champions League contro il Barcellona.


Inter-Sampdoria

L’Inter di Stefano Pioli nell’ultimo turno ha impattato sul 2-2 contro il Torino, i nerazzurri sperano ancora di ottenere un posto in Champions League e dovranno vincere nella partita in programma a San Siro, tuttavia la Sampdoria, priva di Muriel, non ha di certo intenzione di recitare la parte della vittima sacrificale.

Vuoi iniziare a guadagnare? Scommetti ora con il Bonus di LeDritte!


Banner Betclic

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia di cookie di parti terze. Scopri i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi